Botkin Sergey Petrovich

L'importanza delle opere di Sergei Petrovich Botkin (1832-1889) per la medicina domestica e mondiale non può essere sopravvalutata. Letteralmente tutti nel nostro paese hanno sentito questo nome almeno un paio di volte, anche se lui stesso è lontano dalla medicina e non ha mai consultato i medici. Dopo tutto, tutti hanno sentito parlare della "malattia di Botkin" - l'epatite A, la patofisiologia e le cause delle quali furono descritte per la prima volta da Sergei Petrovich.

Sklifosovsky Nikolay Vasilyevich

Sklifosovsky Nikolai Vasilyevich (1836-1904) - il fondatore della chirurgia militare addominale, direttore dell'Istituto Imperiale di San Pietroburgo.

Inozemtsev Fedor Ivanovich

Inozemtsev Fedor Ivanovich è entrato nella storia della sanità pubblica russa, non solo come chirurgo eccezionale e dottore in medicina, ma anche come riformatore. Il nome di Fëdor Ivanovic è attribuito al primo nell'Impero russo di anestesia, effettuato durante un'operazione per rimuovere un tumore al seno. Inoltre, lo sviluppo di metodi per il trattamento del colera, lavori scientifici dal campo di ricerca del sistema nervoso autonomo è anche associato al suo nome.

Bobrov Alexander Alekseevich

Bobrov Alexander Alekseevich (1850-1904) si è laureato presso la facoltà di medicina dell'Università di Mosca, dove si è distinto come studente per il suo lavoro sul tema "Commozione cerebrale e shock traumatico". La pratica si è svolta nella clinica del chirurgo Novatsky.

Mail per la comunicazione: surgeon-live@yandex.ru