Cisti della vela intermedia del cervello

autore: dott. Sinyukova T.V.

In connessione con l'uso diffuso di metodi diagnostici, vale a dire la risonanza magnetica (RM) del cervello, gli esaminati hanno cominciato a venire spesso a conclusioni contenenti una cisti della vela intermedia del cervello. Naturalmente, la mancanza di informazioni e il titolo spaventoso suscitano preoccupazione e paura per il loro benessere fisico. Sorgono domande naturali Cos'è? È una malattia grave? Cosa fare e come trattare? Questo articolo è dedicato alle risposte a queste domande.

Cisti retrocerebellari: sintomi, trattamento e conseguenze

autore: dottore Shaimerdenova DS

Una cisti cerebrale è una crescita benigna che è una vescica piena di liquido.

Ci sono due gruppi principali: le cisti aracnoide e retrocerebellari del cervello.

Cisti retrocerebellari - o intracerebrali, è l'aspetto all'interno della sostanza della cavità cerebrale piena di liquido. Cause - la morte delle cellule della materia grigia e la formazione in questo luogo di una bolla riempita con i resti di cellule morte, liquido intracerebrale e altri.

Cisti aracnoidee: cause, sintomi, diagnosi, trattamento e conseguenze

autore: dottore Anastasia Skorykh

La cisti aracnoidea è una formazione benigna del cervello. È una fiala con contenuto liquido. Situato tra la superficie del cervello e la membrana aracnoidea. Da qui e il nome di una cisti - arahna significa un ragno. La membrana aracnoidea del cervello è la membrana centrale, si trova tra la parte superficiale solida del cervello e gli strati più profondi e morbidi.

Cisti retrocerebellare e aracnoidea

autore: doctor Sazonova O.

Una cisti cerebrale è un tumore benigno alla rinfusa, che ha l'aspetto di una bolla di liquido di varie dimensioni, localizzata tra i tessuti cerebrali. Esistono due tipi di formazioni cistiche del cervello: retrocerebrale (intracerebrale) e cisti aracnoidea del cervello.

Cisti funzionale dell'ovaio sinistro

autore: dott. Kuznetsov M.A.

Il gruppo di formazioni tumorali ovariche benigne include cisti funzionali e organiche. Una cisti è chiamata funzionale perché è formata a causa di una disfunzione ovarica, a causa dello squilibrio ormonale.

Cisti parenchimale del rene

autore: dott. Kuznetsov M.A.

Una cisti parenchimale del rene è un danno congenito (più frequente) o acquisito, che è caratterizzato dalla formazione di una camera (cavità) direttamente nel tessuto renale (parenchima). Da qui il nome della malattia - cisti parenchimale. La cavità di una cisti è piena di contenuti, per lo più sierosi. Nell'aspetto e nella composizione, il contenuto sieroso di una cisti renale assomiglia al plasma sanguigno: è un liquido giallo chiaro. Accade meno spesso che una cisti è piena di contenuti emorragici - mescolati con sangue.

Come rimuovere una cisti ovarica

autore: dott. Kuznetsov M.A.

Oggi parleremo della rimozione delle cisti ovariche, ma per chiarire correttamente questo problema, è necessario sapere cos'è una cisti ovarica.

Puntura della cisti al seno: obiettivi e tecnica

autore: dott. Demchenko N.I.

Una cisti è un'educazione le cui pareti sono costituite da un denso tessuto connettivo, e il contenuto può essere di natura diversa (liquido, pastoso, sanguinante). Le dimensioni delle cisti al seno possono variare da pochi millimetri a 3-5 centimetri. Alla palpazione, la cisti è palpabile, come una formazione indolore densa con pareti lisce e un contorno liscio.

Mail per la comunicazione: surgeon-live@yandex.ru