Inozemtsev Fedor Ivanovich

Inozemtsev Fedor Ivanovich è entrato nella storia della sanità pubblica russa, non solo come chirurgo eccezionale e dottore in medicina, ma anche come riformatore. Il nome di Fëdor Ivanovic è attribuito al primo nell'Impero russo di anestesia, effettuato durante un'operazione per rimuovere un tumore al seno. Inoltre, lo sviluppo di metodi per il trattamento del colera, lavori scientifici dal campo di ricerca del sistema nervoso autonomo è anche associato al suo nome.

Bobrov Alexander Alekseevich

Bobrov Alexander Alekseevich (1850-1904) si è laureato presso la facoltà di medicina dell'Università di Mosca, dove si è distinto come studente per il suo lavoro sul tema "Commozione cerebrale e shock traumatico". La pratica si è svolta nella clinica del chirurgo Novatsky.

Sklifosovsky Nikolay Vasilyevich

Sklifosovsky Nikolai Vasilyevich (1836-1904) - il fondatore della chirurgia militare addominale, direttore dell'Istituto Imperiale di San Pietroburgo.

Dyakonov Peter Ivanovich

Peter Ivanovich Dyakonov (1855-1908) è uno degli eminenti chirurghi della Russia. La sua attività in medicina era distinta da una vasta gamma di interessi e scoperte. Ha mostrato particolare interesse per lo sviluppo dell'anatomia topografica. Tra i principali contributi di Peter Ivanovich a questa scienza, un posto speciale è occupato dalla descrizione dello spazio retrosternale, realizzato dalla fibra.

Mail per la comunicazione: surgeon-live@yandex.ru