Infortunio al seno

autore: dott. Ambrosova I.A.

Non dovresti trascurare nemmeno un leggero livido o un ematoma che è apparso sul torace, poiché a volte un tumore si sviluppa a seguito di un infortunio al seno.

Ateroma della ghiandola mammaria

autore: dott. Leshkov VE

L'ateroma è una neoplasia causata dall'infiammazione della ghiandola sebacea, contenente all'interno della secrezione sebacea prodotta da questa ghiandola. Esternamente, sembra un'educazione, fortemente sporgente sopra la pelle. Può comparire in qualsiasi parte del corpo, ma di solito i medici devono trattare con ateromi sul cuoio capelluto, sul collo e sulla schiena, sul viso (sul triangolo naso-labiale o sulle sopracciglia), nell'area genitale (scroto, perineo, grandi labbra o pube), sul petto (questa malattia è chiamata ateroma del seno).

Infiammazione della cisti al seno

autore: dott. Mirnaya E.V.

La cisti al seno è una formazione patologica nel tessuto mammario, che è una cavità circondata da una capsula e piena di liquido. Le cisti sono multiple e singole.

Il motivo principale per la formazione della cisti al seno è uno squilibrio ormonale, vale a dire un aumento della produzione dell'ormone estrogeno.

La ghiandola del torace fa male

autore: dott. Maleva O.

Le ghiandole mammarie nella vita quotidiana sono chiamate ghiandole mammarie, situate sulla parete anteriore del torace. La comparsa di dolore nelle ghiandole mammarie giustamente causa preoccupazione a qualsiasi persona.

Cisti al seno

autore: dott. Fedorenko N.S.

La salute delle donne è sempre stata e rimane oggi un argomento molto importante ed entusiasmante per tutte le generazioni di donne, dalle ragazze alle nonne. E uno dei problemi più urgenti della salute delle donne è la salute del seno.

Tra le malattie femminili, molto spesso nelle donne non ancora mature in età matura dai 35 ai 55 anni c'è una malattia così spiacevole come una cisti al seno.

Prima alimentazione durante l'allattamento

autore: dott. Samoilov MA

Quale madre non vuole dare il meglio a suo figlio? Soprattutto quando si tratta di cibo. I primi sei mesi di vita per un bambino solo il latte materno è il più prezioso e indispensabile.

Molti medici non raccomandano nemmeno di annaffiare il bambino, perché il latte materno è l'80% di acqua. Inoltre, offrendo al bambino un po 'di acqua o di tè, si rischia di provocare una diminuzione della produzione di latte materno.

Condensazione al seno

autore: dott. Patvakanyan Nana

Il consolidamento nella ghiandola mammaria è la formazione di nodi singoli o multipli, dossi o altri cambiamenti nella ghiandola mammaria. Può essere accompagnato da sensazioni dolorose, secrezioni dei capezzoli, cambiamenti esterni nel seno. Le foche possono essere sia fisiologiche che patologiche. Può anche essere osservato non solo nelle donne, ma anche negli uomini e nei bambini.

Mastopatia allattamento al seno

autore: pediatra Shaynoga T.V.

La mastopatia è una malattia associata a un processo infiammatorio nel tessuto mammario. Nel 90% delle donne primipare, durante l'allattamento si verifica la mastite e l'insorgenza di questa malattia può verificarsi anche a prescindere dalla gravidanza e dal parto.
Lo sviluppo della mastite durante l'allattamento (postpartum) è associato alla lattostasi e alle microfessure da capezzolo.

Staphylococcus epidermico nel latte materno

autore: dottore, dottore di ricerca Andreeva S.G.

Lo stafilococco epidermico è un batterio che si sofferma sulla pelle umana (da cui il nome) come parte della normale microflora. Non viviamo in uno stato di confronto con tutti i microrganismi. Dozzine di specie coesistono con gli umani, non solo senza danno, ma partecipano anche al mantenimento di un certo equilibrio.

Staphylococcus nel latte materno

autore: dott. Gulenko S.V.

Spesso l'allattamento al seno causa il problema della semina microbica di microrganismi condizionatamente patogeni. E spesso la causa di questo è Staphylococcus aureus.

Come svezzare rapidamente un bambino dall'allattamento al seno

autore: pediatra Shaynoga T.V.

Prendere una decisione sullo svezzamento di un bambino dall'allattamento al seno non è così facile.
Quando può svezzare un bambino dall'allattamento al seno? È meglio aspettare quando il bambino si rifiuta di prendere il latte materno, ma in ogni caso può accadere in momenti diversi.

Mail per la comunicazione: surgeon-live@yandex.ru